Pitture particolari: colori e nuove tecniche di pittura per interni

Mi piacciono i dettagli.
Lo zucchero a velo sulla torta, il basilico nel sugo, il bottone sul polsino…
Non sono l’essenziale, ma fanno la differenza.
 • Fabrizio Caramagna •

Perchè abbiamo voluto iniziare il nostro articolo con questa citazione? Perchè crediamo che anche (e soprattutto) in un settore come quello delle pitture murali siano i dettagli a fare la differenza. 

La pittura decorativa, in fondo, può essere paragonata a un abito: il suo compito non è mai solo quello di “coprire e rivestire”. Al contrario la sua funzione più importante è quella di parlare di noi, di raccontare il nostro modo di essere, come vediamo e ci rapportiamo al mondo che ci circonda. E questo avviene proprio attraverso i dettagli: le diverse nuance che scegliamo, il tessuto, il taglio dell’abito.

Così come gli abiti che scegliamo di indossare, anche le pitture moderne rappresentano la sintesi di alcuni elementi che ne caratterizzano la loro percezione estetica. 

Sono fondamentalmente tre le grandi valenze che identificano un prodotto decorativo:
il colore, che attraverso le diverse sfumature, ne identifica l’aspetto cromatico, 
la texture che accentua la percezione grafica
il tatto che enfatizza la fattura del prodotto

Tutti questi caratteri sono strumenti indispensabili per una progettazione di interior design dove anche le pareti siano particolari, elementi studiati e realizzati per parlare di noi.

pareti-particolari

Pitture particolari moderne: quando basta una pennellata di colore per ravvivare le pareti di casa

Ti ricordi? Nel post “Pareti particolari per interni: idee per dipingere casa con i colori di tendenza nel 2020” ti abbiamo già presentato le tendenze colore del 2020. 

Le nuance più apprezzate nell’ambito dell’interior design (e non solo) sono sicuramente il blu, il rosso scuro/rame, il giallo nelle sfumature del color senape, il verde che vira su tonalità più chiare e i colori neutri che sostituisco il classico bianco.

Ora però vogliamo riflettere su un nuovo aspetto di queste tendenze. La cromaticità di una pittura decorativa non sempre risulta essere netta e ben definita. Al contrario, a seconda del disegno e della matericità del prodotto, tende ad avere colorazioni differenti. Il risultato sono tinteggiature particolari che riescono a creare sulle pareti effetti visivi e tattili veramente sorprendenti.

Proviamo a scoprire insieme queste pitture speciali per interni.

pitture-speciali-per-interni-valpaint

Come usare il blu per ottenere pitture per interni particolari 

Iniziamo col ricordare una cosa: il blu è in assoluto il Colore 2020. Eh già, quello con la C maiuscola, il re indiscusso della tavolozza di quest’anno.

A seconda dell’effetto decorativo che viene utilizzato, il blu può accentuare o al contrario ridurre la percezione dell’intensità cromatica. Qualche esempio? Proviamo a prenderlo dal catalogo delle proposte VALPAINT, azienda leader nella produzione di pitture decorative.

pitture-per-interni-particolari-con-il-blu

Il blu nelle vernici particolari sabbiate  SABULADOR, SABULADOR SOFT e MAVERIKCS

In SABULADOR, SABULADOR SOFT e MAVERIKCS, le finiture sabbiate di Valpaint, il blu può subire diverse variazioni tonali. 

Tali mutamenti nascono dalla natura stessa di queste pitture particolari per pareti che sono confezionate con granelli di sabbia di diversa granulometria, molto sensibili alla luce (naturale o artificiale) che ne asseconda i riflessi e, in alcuni casi, ne enfatizza la perlescenza.

pitture-particolari-per-pareti-sabulador-valpaint

I giochi tattili di blu per muri particolari:  VALSETIN e VALSETIN 2

Sempre nella tonalità del blu, in finiture come VALSETIN e VALSETIN 2, i cromatismi, seppur più omogenei rispetto a una pittura sabbiata, risultano essere “più pieni” consentendo di apprezzare non solo il colore, ma in particolar modo il disegno appena accennato e la tattilità del prodotto. 
VALSETIN, nelle due versioni, è un perfetto alleato per una decorazione che esalta l’effetto tessuto di una pittura decorativa (e nella fattispecie della seta) e per ottenere interni eleganti e raffinati. 

muri-particolari-effetto-tessuto-valsetin-valpaint

Colori particolari per interni: il blu “metallico” di KLONDIKE

Sempre sulle tonalità del blu, possiamo ottenere nuance che virano su colorazioni più metalliche e che esaltano fiammate di colore. È il caso di KLONDIKE, pittura decorativa con evidenti riflessi metallici.

colori-particolari-per-interni-blu-effetto-metallico-valpaint

Pitture particolari per interni moderni: la forza del rosso

Le tonalità rosso scuro, con intensità brunastre, sono enfatizzate soprattutto da quelle finiture per pareti metalliche che ricordano il ferro arrugginito e il corten. 

Interessante soluzione, a questo proposito, è il KLONDIKE CORTEN di VALPAINT, una pittura effetto corten che oltre ad avere un impatto estetico-cromatico, possiede anche un tattilità rugosa, proprio come il vero ferro arrugginito. 

La composizione di questo straordinario prodotto consente:

• di utilizzarlo su superfici che si trovano all’esterno (ad esempio su edifici, per conferire loro un aspetto estetico di assoluta modernità)
• se applicato su superfici verticali, il verificarsi del così detto “effetto fior di loto”, ossia lo scivolamento delle gocce d’acqua che potrebbero ristagnare sulla superfici. 

Oltre al KLONIDKE CORTEN, si annoverano tra i materiali che esaltano la colorazione rosso ramato, il KLONDIKE e il KLONIDKE FERRO che, nelle differenti versioni, consentono di trattare le superfici con effetti decorativi assolutamente contemporanei e di grandissimo impatto estetico.

Pitture-particolari-per-interni-moderni-klondike-corten-valpaint

Pitture particolari per interni casa: con il giallo è tutta un’altra… luce!

Eh si, c’è anche lui, il giallo tra i colori trend del 2020. Le tendenze suggeriscono però di farlo “virare” verso una maggior saturazione fino a raggiungere tonalità che introducono colori come il giallo ocra/mostarda. 

La proposta VALPAINT su queste nuance è rappresentata da due effetti decorativi che, ognuno con le proprie caratteristiche, enfatizzano questa colorazione:

1) Il POLISTOF è una pittura parete effetto tessuto unica nel suo genere, utilizzabile nella versione base o con aggiunta di L50 microcristallo. Apparentemente uniforme nel suo aspetto estetico, in realtà questa pittura speciale per interni esalta la colorazione del giallo ocra e, colpita dalla luce, crea effetti cromatici veramente particolari.

2) Il ROCOCÒ di VALPAINT, più comunemente conosciuto come stucco veneziano, rappresenta l’emblema di queste colorazioni. La sua grande forza realizzativa, infatti, è evidenziare non una sola tonalità ma, all’interno della stessa nuance, più sfumature che definiscono proprio l’effetto dello stucco. 

Pitture-particolari-per-interni-casa-giallo

Muri particolari casa? Scopri le potenzialità del verde salvia!

Altro colore protagonista dell’anno 2020 è il verde salvia che, partendo da un verde più intenso, viene desaturato fino a raggiungere il colore di tendenza. Facendo riferimento alla piantina aromatica della salvia, oltre alla colorazione, si ricorda senza dubbio anche la tattilità delle foglie che richiama proprio una superficie vellutata. 

Questa duplice rappresentazione, tattile e cromatica, può essere ritrovata nella pittura murale moderna VALRENNA di VALPAINT che si distingue per eleganza e raffinatezza. Ciò che caratterizza VALRENNA è la morbidezza al tatto, quasi ad accarezzare una pelle scamosciata. Il resto? Lo fanno le nuance che VALPAINT ha selezionato.

muri-particolari-casa-verde-salvia

Colori neutri: le pitture particolari per soggiorno, cucina, camera da letto che non stancano mai

Nella tavolozza 2020 dell’interior design, il bianco viene parzialmente sostituito da colori che tendono al color sabbia fino a raggiungere tonalità champagne. 

Questi colori neutri sono contemplati su tutte le cartelle colore VALPAINT, a prescindere dalle singolarità dei prodotti. 

Cosa fa la differenza? Proprio quei dettagli di cui parlavamo ad inizio articolo! La particolarità delle sfumature, infatti, è resa dalle finiture dei prodotti, da quelli più lisci, fino ad arrivare a quelli più materici e decisi.
Nel caso di una colorazione neutra e di superfici uniformi, VALPAINT propone un prodotto unico di recente progettazione: VALPAINT I-BETON.

Questo sistema decorativo per superfici continue:

• può essere utilizzato anche per superfici di ambienti umidi, fino al contatto diretto con l’acqua
• può essere applicato direttamente sulle piastrelle esistenti, senza dover rimuovere il rivestimento esistente, con evidenti vantaggi economici
• oltre ad essere un prodotto estremamente tecnico, soddisfa le esigenze estetiche più sofisticate caratterizzando gli ambienti con superfici continue dal mood contemporaneo.

valpaint-i-beton-pitture-particolari-soggiorno-cucina-camera-da-letto