Come abbinare pavimento e pareti: idee e consigli per combinazioni uniche

Qual è la cosa più difficile da scegliere quando si fa casa nuova o si inizia una ristrutturazione? 9 volte su 10 è capire come abbinare i colori di pavimento e pareti.

E il perché è presto detto: l’offerta di materiali, colori e texture è sostanzialmente infinita e orientarsi in questo caleidoscopio per trovare un fil rouge alla palette dell’intero ambiente può creare non pochi dubbi.

Ecco perché quando si affronta una progettazione di interior design, la prima operazione da fare è sicuramente analizzare e interpretare gli spazi che sono oggetto dell’intervento di allestimento. Da questa lettura possiamo ricavare tutta una serie di informazioni utili nella scelta dei materiali, dei colori e dei complementi da inserire in un determinato contesto.

In questo articolo scopriremo i migliori abbinamenti pavimento-pareti e le combinazioni cromatiche ideali per non commettere errori!

come-abbinare-colori-pavimento-e-pareti

Come scegliere il colore di pareti e pavimento: una riflessione sui materiali

I materiali possono essere classificati in due grandi gruppi, ognuno dei quali esprime la propria identità caratterizzandone il risultato finale:

1) I materiali naturali: pietre, marmi e legni da soli sono in grado, grazie alla loro forte connotazione, di esprime non solo texture e colori, ma anche la preziosità del materiale nativo.

Pensiamo ad esempio alla venatura di un legno nobile con le sue infinite colorazioni e le sue variegate texture; oppure alle nuance evidenziate in una lastra di marmo con le tipiche venature di colori e sfumature differenti: questi materiali sono in grado, con la loro grande forza espressiva, di arredare ed impreziosire un ambiente.

In questo caso, nel rapporto pavimento-pareti, il contrasto con materiali neutri mette in risalto le caratteristiche proprie del materiale naturale.

Come-scegliere-il-colore-di-pareti-e-pavimento

2) I materiali artificiali: spesso vengono considerati materiali che possono rappresentare texture, colori e finiture apparentemente più statici che comunicano visivamente un materiale meno vivo rispetto a quelli naturali.

Pensiamo ad esempio ad una porta liscia laccata color bianco: per far risaltare questo elemento devo contrastarlo con la parete dove è posizionata utilizzando un materiale che, attraverso il contrasto cromatico e materico, sia in grado di bilanciare le due componenti e di farle emergere entrambe.

Quando si parla di come abbinare pavimento e pareti, queste considerazioni sono importanti per procedere con la progettazione di un interior design in grado di soddisfare le più dispare esigenze.

Abbinare-pareti-e-pavimenti-materiali-artificiali

Abbinamento pavimenti continui - pareti: METEORE 10 VINTAGE e l’Idrosmalto decorativo VALPAINT

Le superfici continue di VALPAINT, rappresentate da due prodotti per eccellenza come VALPAINT E-VOLUTION, nelle versioni Effetto Liscio e Effetto Marmorizzato, e VALPAINT I-BETON, sono il risultato dell’incontro tra gli studi basati sulla percezione visiva delle superfici decorate con le resine e le ultime innovazioni tecnologiche di settore.

abbinamento-pavimenti-continui-pareti-METEORE10-VINTAGE-valpaint

Abbinare pavimento e pareti con VALPAINT E-VOLUTION EFFETTO LISCIO

VALPAINT E-VOLUTION Effetto Liscio è un prodotto decorativo che caratterizza le superfici senza mai invadere in maniera dominante l’ambiente nel quale viene applicato.

L’espressione decorativa è caratterizzata da una superficie uniforme definita certamente dalla nuance scelta, ma anche dalla finitura superficiale che può essere lucida oppure opaca.

Gli abbinamenti pavimento pareti che si possono fare con questo effetto decorativo sono davvero molti. Si può:

• giocare sulla diversità di texture di altri materiali
• sfruttare il contrasto di colore
• impreziosire con il motivo tono su tono.

Abbinare-pavimento-e-pareti-con-VALPAINT-EVOLUTION-valpaint

Giocare sul contrasto materico

Sfruttare il contrasto di colore

Scegliere un motivo tono su tono

In questo caso una possibile soluzione potrebbe essere quella di accostare VALPAINT E-VOLUTION con un effetto decorativo materico molto texturizzato come ad esempio il METEORE 10 CEMENTO Effetto Vintage di VALPAINT.
Il METEORE 10 Effetto Vintage è un decorativo dal grande impatto che, non solo gioca sulla texture disegnata, ma anche con la matericità.

Il contrasto di colore potrebbe essere realizzato in due modi:

• accostando a VALPAINT E-VOLUTION Effetto Liscio  lo stesso materiale
• utilizzando l’IDROSMALTO DECORATIVO di VALPAINT.
L’idrosmalto, nella versione opaca V55 MATT o in alternativa nella versione satinata V88 SATINÈ, è un prodotto semplice che può conferire alle superfici un aspetto satinato o opaco.
Questo prodotto è una proposta molto interessante nell’ambito delle collezioni VALPAINT perchè non solo è attento all’ambiente esterno (rispettando tutte quelle normative che lo rendono un prodotto ecofriendly) ma da’ il meglio di se in ambiente interno. Nella sua composizione, infatti, è presente un sanificante con molteplici proprietà che rendono l’ambiente indoor confortevole e sanificato. 

Vale lo stesso discorso fatto per il contrasto di colore. 

In questo caso, nella versione VALPAINT E-VOLUTION Effetto Marmorizzato, la texture molto evidente potrebbe essere bilanciata con un prodotto uniforme come l’IDROSMATO o con VALPAINT E-VOLUTION nella versione Effetto Liscio. 

 
idee-abbinamenti-pavimento-pareti

VALPAINT I-BETON e le idee colori pareti

Altro prodotto che entra di pieno diritto nelle superfici continue di VALPAINT è VALPAINT I-BETON, che grazie all’Effetto Microcemento e al modo in cui è stato concepito può essere applicato in diversi ambiti sia a copertura di vecchi mattoni che sulle superfici di nuova realizzazione.

VALPAINT I-BETON è in grado di fornire superfici continue impermeabili all’acqua e quindi utilizzabile in ambienti umidi, fino agli interni di docce, saune e bagni turchi.

Il caratteristico Effetto Microcemento, dalla risultante estetica sostanzialmente uniforme, può tranquillamente essere accostato al medesimo materiale con diversi colori oppure accostato con METEORE 10 CEMENTO Effetto Vintage.

VALPAINT-IBETON-idee-colori-pareti

Come abbinare pavimento grigio chiaro in pietra e marmo alle pareti

Certamente i materiali naturali come la pietra e il marmo sono finiture pregiate e come tali vanno trattate. Caratterizzate da texture e colori molto particolari, per esaltarne le caratteristiche generalmente si accostano finiture e colori che bilanciano l’interior design senza mai sovrastarli, ma al contrario con la funzione di enfatizzarli.

Giocando con colori e superfici molto poco texturizzate si possono creare scenografie eleganti e particolari nell’accostamento pavimento e pareti. Gli effetti decorativi che meglio possono essere abbinati con questi materiali naturali, sono VALSETIN 2, VALRENNA 2 E POLISTOF di VALPAINT.

• VALSETIN 2: effetto decorativo delicato ed elegante che dona alle superfici semplicità ma allo stesso modo estrema raffinatezza. La gamma colori consente di accompagnarlo a qualsiasi materiale creando contrasto di colore oppure lavorando tono su tono.

Come-abbinare-pavimento-grigio-chiaro

• VALRENNA 2: questa decorazione tattile, che rimanda alla pelle scamosciata e al tessuto vellutato, accostata ad una pietra o ad un marmo da il meglio di sé. Le nuance sono in grado di soddisfare tutte le richieste di accostamenti colore creando contrasti oppure abbinamenti tonali (per approfondire le potenzialità di questo decorativo leggi anche VALRENNA 2: caratteristiche e applicazione pittura effetto tessuto)

Abbinare-pareti-e-pavimenti-pittura-effetto-velluto

• POLISTOF: pittura policromatica, molto reattiva alla luce naturale e artificiale, che consente di avere superfici opache in grado di enfatizzare il materiale naturale come la pietra e i marmi. Il POLISTOF può essere arricchito con microcristalli che giocano un ruolo fondamentale per le superfici colpiti dalla luce (leggi anche Pittura parete effetto tessuto: tutte le caratteristiche del POLISTOF). Nel caso in cui lo spunto progettuale fa ricadere la scelta di una pietra nativa con finitura opaca per una pavimentazione, il gioco estetico interessante è quello di trattare le pareti verticali con POLISTOF con micristallo L50, in modo da mettere in evidenza entrambe le partizioni.

Abbinare-pareti-pavimenti-pitture-glitterate

Abbinamento colori pareti con pavimento in legno: METEORE 10 CEMENTO Effetto Compatto – METEORE 10 INTONACO

Un altro materiale definito nobile è il legno. Questo elemento è considerato, a tutti gli effetti, come un vero e proprio complemento di arredo dal grande appeal progettuale. È una finitura che, da sempre, in maniera trasversale, ha caratterizzato sia progettazioni eleganti che proposte più semplici e che in questi ultimi anni è diventato un must nei progetti industrial.

Nei loft più esclusivi la pavimentazione in legno è un segno distintivo: le finiture usate sono di carattere vintage e invecchiato proprio a richiamare l’essenza dei luoghi interessati dalla progettazione.

Ma come abbinare un pavimento marrone ai colori delle pareti? In questo caso le superfici verticali possono essere decorate in maniera semplice per creare un “effetto cornice” che enfatizza il valore della pavimentazione.

VALPAINT propone per questi abbinamenti due prodotti esclusivi che rispondono appieno a queste richieste: METEORE 10 CEMENTO Effetto Compatto e METEORE 10 INTONACO.

METEORE 10 CEMENTO è un prodotto materico che riproduce l’effetto del cemento, in grado di enfatizzare la matericità e le colorazione tipiche di questo materiale da costruzione.
METEORE 10 INTONACO è un effetto decorativo delicato ed attuale che, grazie alla sua finitura a tratti polverosa, conferisce agli ambienti un carattere deciso e fortemente attuale.

Abbinamento-pareti-con-pavimento-in-legno